Atletica Sestese Femminile

Fondata nel 1930


Iapichino…Baccini…(Presente, passato, futuro e…tanto altro…)

Lunedì 24 Giugno – San Giovanni  Patrono di Firenze – h.09,30 am – Tempo bello – caldo – 26°c – vento 10/11 Km/h NE

L’attività agonistica continua con i suoi risultati, manifestazioni… nonostante il caldo e..la tentazione del mare…di vacanze…; risultati anche di un certo rilievo regionale, nazionale e internazionale,  ma anche – per qualcuno come noi  –  il momento di fare i  consuntivi della prima parte di stagione, di “fare il punto” (come si dice…), riflettendoci sopra  con serietà, analizzando il tutto…e prepararci alla seconda, conclusiva parte di stagione, dove davvero si potrà e dovrà “tirare le fila” o, meglio, le conclusioni di questa annata 2019 con le dovute considerazioni positive e non.

Fra i grandi risultati di questo inizio di estate – “la stagione dell’Atletica” – ha conquistato certamente  il primo posto per la sua giusta importanza tecnica – ma non solo – ad Agropoli nei recenti campionati italiani di categoria, il nuovo record italiano allieve di mt. 6,64 ottenuto da Larissa Iapichino figlia di due grandi campioni come la ex Campionessa mondiale di salto in lungo Fiona May e di Gianni Iapichino ex decatleta e campione italiano di salto con l’asta.

Larissa  – Firenze Marathon –  attualmente è allenata, per  i salti in estensione e  l’attività sugli ostacoli, rispettivamente dagli amici Gianni Cecconi e Ilaria Ceccarelli (secondo posto sui 100 hs sempre ad Agropoli). Tecnici bravi, appassionati del loro lavoro, “ragazzi” che “sanno” di Atletica! Complenti ed un caro abbraccio ai cari Gianni e Ilaria!

Detto questo – doverosamente – come notizia di copertina, non possiamo non mettere in risalto il perchè questa notizia assume a noi dell’Atletica Sestese Femminile un sapore tutto particolare: come già scritto su Facebook, ci sono voluti ben 21 anni per “strappare” questo record a MariaChiara Baccini – Atleta cresciuta nella nostra Società fin dalla partecipazione ai Centri Coni, guidata poi nel suo cammino atletico da Domenico Neri, un binomio che volle dire Titolo Italiano Assoluto di salto in lungo da Allieva!; record italiano di 6,55 (Annency 1998), e poi…titolo europeo Juniores a Riga, secondo posto ai mondiali juniores in Cile “ecc.”

Maria Chiara Baccini – sul podio – Roma – Allieva Campione d’Italia cat. Assoluta!

In questo “ecc.” ci sta poi tutta l’attività societaria, perno di una squadra che nel 1998 conquistò il titolo italiano di Società a Livorno con ben 18 podi su venti gare! Una squadra veramente  eccezionale guidata da un team tecnico composto da Angelo Bellanova, Simone Finocchi e Domenico Neri; squadra che, poi, nell’anno successivo, rappresentò l’Italia nella Finale Coppa Campioni per Società a Parigi!

Per cui complimenti sempre sinceri e auguri per un grande avvenire atletico alla cara Larissa e ai suoi tecnici, ma almeno per noi, diciamo la verità, anche un leggero amaro in bocca…ma i record sono fatti per essere superati, diventano degli obiettivi ed è bene che sia così! ma..la Storia rimane, e se ci sono voluti ben 21 anni, che vuol dire anche “altri tempi”…altre risorse rispetto all’oggi, vorrà pur significare qualcosa  quel 6,55 fatto dalla nostra grande Maria Chiara!

Sì i record passano ma..i protagonisti rimangono nella Storia e nel nostro cuore! Anche se a quei tempi non ci fu alcun rilievo mediatico paragonabile al momento attuale,  se non, sul piano locale, qualche bell’articolo del carissimo compianto Carlino Mantovani sulle pagine della cronaca sportiva de “La Nazione”; ma non arrivò nemmeno alcuna  particolare gratificazione dall’allora Amministrazione Comunale di Sesto Fiorentino.

In una precedente news avevo già scritto qualcosa su Maria Chiara e sulla “rincorsa” in atto al suo record di Larissa, per cui chiudo quì l’argomento anche per non ripetermi.

Come dicevo all’inizio, nonostante il caldo e la concorrenza..del mare…le gare continuano e, peraltro, ad Agropoli c’era anche una nostra rappresentante che aveva conquistato il “pass” per gli 800 e 1.500 mt. Marta Silvestri. Ragazza di Monsummano al primo anno di categoria Allieve, allenata dall’amico Riccardo Maddaloni, gareggia con i nostri colori da quest’anno, già protagonista durante la stagione invernale nel cross.

Marta non aveva grandi speranze..di podio, ma una cosa importante è da segnare: l’impegno e la serietà, anche umiltà, con cui ha affrontato queste due gare così importanti e difficili. Sui 1.500 mt, corsi alle 9,30 della domenica mattina, partiva con l’ultimo tempo di iscrizione ma…confermandolo in gara, ha lasciato dietro ben 20 atlete! 45ma su 64!

Cioè ha “onorato” l’impegno! come sugli 800 mt dove il giorno prima ha corso confermando praticamente il suo “personale” con 2’23″37 (PB 2’23″35) arrivando 36ma su 71 !  Brava Marta e..avanti così!  (quì in immagine di repertorio)

Sempre ad Agropoli erano in gara ragazze che vediamo allenarsi sul nostro campo di Quinto da tempo e che seguiamo con simpatia e lo abbiamo fatto  – via streaming – anche questa volta.

Giada De Martino (all.Francesco Muller) nel salto in alto ha conquistato il secondo posto cercando sopratutto il nuovo PB a 1,81 purtroppo solo sfiorato…ma ci siamo e presto supererà il “muro” dei 1,80!

Mounia Belkeziz era impegnata sui 100 hs. Non è riuscita ad entrare in una delle due finali ed è rimasta con un 15″77 un pò distante dal suo PB di 15″53. Peccato! Ma non mancheranno le occasioni per migliorarsi. Forza Mounia!!!

Intanto nostre Ragazzine, allieve e Junior sono state presenti in una manifestazioni a Montespertoli; bene sopratutto nei 1.000 mt le nostre ragazzine, poi..il caldo ha fatto il resto in tutte le altre gare e categorie. Risultati nell’apposito link.

Sabato e domenica a Soffiano (Scandicci) ultima gara per le nostre cadette, impegnate nelle prove multiple nonostante il gran caldo ed anche da qualche leggero infortunio che ha impedito la conclusione delle gare in programma a Matilde Fumelli e Ester Zetti. Peccato!

Per tutte un meritato riposo e..arrivederci a Settembre (per chi non viene al ritiro).

Soffiano – Scandicci   22-23 giugno  Roberto-Virginia-Sofia-Matilde e Ester

Invece..Sara Banzi (all. Flavia Masini) che quì vediamo esultare (seconda da sn) con le sue compagne di squadraè in partenza per Roma per partecipare (salto in alto)  nel triangolare Firenze – Roma e Napoli. Complimenti e in “bocca al lupo” alla cara Sara! Erano anni che non avevamo nostre rappresentanti in una rappresentativa!

Ora ci aspetta il mese di luglio per le categorie agonistiche con diverse gare in programma che servono sopratutto a migliorarsi, a misurarsi e, per Gaia Zuri, cercare di migliorare la condizione per arrivare pronta ai Campionati Italiani Assoluti in calendario alla fine di luglio a Bressanone, dove cercherà di..dimenticare e far dimenticare...l’esito dei recenti Campionati Italiani Promesse a  Rieti

Questo presuppone per tutte le nostre atlete un allenamento costante che giustifichi poi  un confronto agonistico; ben sappiamo quant’è difficile tutto questo,  perchè va a scontrarsi con la necessità fisica e mentale di meritato riposo dopo un anno scolastico e l’attrazione fatale del mare è..molto, molto  forte!…

Il campo lo teniamo aperto per chi si vuol allenare e gareggiare prima della chiusura dell’impianto prevista per venerdì 26 luglio.

Ritiro estivo: un pò di delusione per il numero ridotto di partecipanti rispetto agli anni scorsi. Comunque si farà ed abbiamo già confermato Villa Romagna, il bus e l’uso dell’impianto di Predazzo.

Soddisfazione invece nel vedere quasi intera la squadra allieve. Molto bene, come per la categoria ragazze. Ma..ci sarà da riflettere anche su questa iniziativa per il prossimo futuro.

Stiamo pensando ad una bella gita, probabilmente sul ghiacciaio della Marmolada con pranzo presso il Rifugio Pian dei Fiacconi.

 

Ritiro 2016 – L’arrivo di Lucia e Maria Cristina al Rifugio.

Si può salire a piedi…o usando l’impianto di risalita con le “gabbiette” salendo dal Lago Fedaia (V. sotto)… come hanno  fatto Lucia e MCristina (V. sopra)

Spettacolo unico!

..per poi finire così!….

Campo di Quinto. Al momento non rientro nell’argomento: siamo in attesa di un incontro con il Rugby e…per tanto altro.

Di tutto questo ne parleremo  giovedì sera 27 c.m. in un incontro con gli amici del Consiglio; occasione anche per i saluti prima delle vacanze, previsioni e, importante, decisione sulla data e  luogo per la celebrazione della nostra Assemblea societaria che questa volta sarà straordinaria e quindi dovrà eleggere tutto il nuovo Consiglio a partire dal Presidente.

Per ora…mi fermo quì..

Cari saluti a tutti!

Pietro

Qualche contributo foto su Montespertoli e Soffiano.

 

 

 

 

Updated: 25 giugno 2019 — 15:54
Atletica Sestese Femminile - Associazione Sportiva Dilettantistica Campo Danilo Innocenti (Quinto Basso) Via Gramsci 715, Sesto Fiorentino Frontier Theme