Atletica Sestese Femminile

Fondata nel 1930


Aggiornamenti….aspettando il futuro…

Lunedì 30 marzo – Sant’Amedeo – sereno (per ora) – h. 15,00 – 16,3°c – 6 Km/h NE
Così avevo iniziato lunedì scorso…diventantando successivamente anche una cronaca di una settimana carica di tante interruzioni…:

…………………

Lunedì 23 marzo – S. Fedele – sereno con vento – h. 17,00 – 8,2 °C – 29/35 Km/h NE –

Ciao a tutti,

come promesso, provo ad iniziare l’aggiornamento delle parti mancanti nelle precedenti news, come foto e video, cercando di non dimenticare niente e nessuno. Non so quando finirò. Intanto inizio…

Un tentativo, comunque dichiarato,  di riallacciarmi e riallacciarVi alla nostra attività come se la stessimo vivendo ora, anzichè far parte ormai del nostro passato; addirittura, vedendo queste immagini, pensare per un attimo che tutto stia continuando…come se lo stessimo vivendo ora. Insomma: un soffio di vita…di speranza.

Non aggiungo altre considerazioni sulla drammatica situazione generale che stiamo tutti vivendo: tutti abbiamo i nostri problemi da risolvere quotidianamente e non me la sento di passare per quello che dà consigli…. (ce ne sono anche troppi sia sui social, in Tv, tutti con le loro “verità” e raffica di consigli…ecc.), se non trasmetterVi il mio augurio più sincero di buona salute e che tutto finisca al più presto e bene!

Non ottimismo a buon mercato quindi,  ma speranza sì! Speranza di ritrovarsi presto sui campi di gara con le nostre ragazze, con i nostri tecnici, con i nostri genitori e dirigenti tutti insieme!

Pare che qualche dato ufficiale di questi ultimi giorni diano tenui segnali positivi in tal senso. Crediamoci e…continuiamo ad osservare le pur rigide restrizioni imposte. Unico modo per uscirne.

Non aggiungo altro nemmeno sulla mia situazione personale, confermando che sono solo uno dei tanti che hanno problemi, ma che ha un grande conforto e  aiuto anche da tutti Voi e Vi ringrazio di cuore. Grazie!

Grazie e riconoscenza di cuore agli amici Dirigenti che stanno seguendo, sostituendomi in alcuni casi importanti, le vicende societarie, che pure rimangono sul tappeto nonostante questa “interruzione”; tante problematiche  che hanno necessità di soluzioni a breve, medio e lungo termine, in vista di una ripresa che ci sarà e che dovrà  comunque trovarci pronti.

Pronti, ma con realismo, sperando anche con una discreta forma fisica di tutte le nostre ragazze, dalle più piccole alle più grandi, ma sopratutto, pronti ad affrontare una situazione che non potrà comunque essere, dentro di noi, nei nostri comportamenti, ma anche nella quotidianità, nella priorità delle cose importanti, più uguale a prima. Almeno credo!

Io, questo, lo spero e me lo auguro, anche se, lo confesso,  personalmente sono un pò perplesso sul reale insegnamento  che rimarrà di questo periodo  su molti comportamenti individuali e collettivi che sono consolidati da tempo in tante persone  che…non aspettano altro che tutto finisca per riprendere la vita di prima…a meno che non si scontrino con una realtà radicalmente cambiata, anche economicamente, e quindi costretti a prenderne atto!

Mah…pensiamo positivo e guardiamo comunque avanti con speranza e ottimismo!

…………………………….

Martedì 24 – S. Romolo –  h. 10,00 – sereno – 8,4 °C – vento 26 Km/h NE

Allora, molto in sintesi, rivediamo  la nostra stagione in qualche momento significativo e che ha avuto due inizi: indoor (cadette e categorie agonistiche) e cross (cat. promozionali). Tute gare o quasi, a cui non ho potuto assistere personalmente; per cui mi affido ai contributi ricevuti (che ringrazio) e a qualche commento in base ai risultati e a qualche commento riportatomi dai presenti che ancora ricordo ed ai risultati letti sul sito della Fidal Regionale.

A Parma il 12 Gennaio, esordio delle cadette con il coach Francesco Muller in un meeting dedicato al salto in alto. Abbiamo già scritto in proposito. Bella esperienza per tutte ed anche buoni risultati individuali.

                                 

Oltre alla galleria fotografica, quì di seguito – cliccandoci  sopra – potete vedere  un video tratto liberamente nell’ordine in cui sono giunti i contributi.

Altra indoor di cui abbiamo contributi è la “spedizione” a Padova il 9 febbbraio delle nostre allieve per prove sui 200 mt e staffetta 4×200.

Esordio per molte atlete  con le  tradizionali tute societarie..molto belle: tute e ragazze!

In calce la galleria fotografica che sono riuscito a costruire fra i contributi ricevuti.

Altri risultati di gare indoor le abbiamo già descritte nelle precedenti news e non sto a ripetermi. Alcuni sono incoraggianti sopratutto per le nostre Allieve sia di Sesto, che di Borgo a Buggiano,  visti in prospettiva  della stagione outdoor se… quando… e come…ricomincerà!  Giugno…Settembre…non si possono, ora, fare realistiche previsioni. Solo sperare…

………………

Sabato 28 marzo – h. 16,30

Riprendo (sorry…) dopo una pausa di qualche giorno dovuta a vari fattori ed eventi: Riunione del Direttivo della Società (mercoledì 25 conference WhatsApp) per fare il punto della situazione del campo di Quinto e altra riunione sempre virtuale con tutti i responsabili dell’impianto (ieri sera venerdì 27). Per cui la concentrazione e le mie attuali relative risorse fisiche sono state riservate per questi eventi.

C’è in ballo il futuro, la sopravvivenza,  del nostro campo di Quinto e/o, quantomeno, della sua gestione futura. Comunque indispensabile.

Altre riunioni seguiranno nei prossimi giorni sull’argomento per noi vitale;  certamente prima della mia forzata interruzione prevista subito dopo la Santa Pasqua, salvo imprevisti, vista la situazione degli ospedali in questo periodo.

Riprendo sull’attività invernale, non avendo molto da aggiungere sulla stagione indoor, già preventivamente chiusa alle categorie promozionali per la non fruibilità del Mandela Forum e ridotta all’attività che può offrire il “pistino” del Ridolfi.

Ridotta comunque anche la presenza delle nostre atlete delle cat. agonistiche, che, a quanto riferitomi dai tecnici, era stata concentrata sopratutto per la stagione estiva, cercando nel contempo di recuperare qualcuna gravata da infortuni come la nostra irriducibile Marta Di Maio (reduce da un intervento ad un ginocchio), da ritardo di forma fisica ecc. e qualche infortunio fra cui cito, come solo per esempio, l’allieva Ilaria Baldini che continua ad avere un problema fisico che le ha impedito di provare a saltare in alto  e alla quale auguriamo di cuore che almeno questo periodo di forzato riposo possa essere servito a rimettere le cose a posto. Almeno per premiare la sua passione!  

La stagione di cross, come già scritto in precedenti news, se non brillantissima come risultati finali societari,  ha comunque offerto delle belle prestazioni individuali sia nella categoria ragazze, finito con un brillante quarto posto nella classifica regionale, mentre le cadette si sono difese bene, penalizzate  peraltro, per la classifica finale, da  qualche assenza per malattia e/o altro.

Bene, infine, le allieve, anche loro ben piazzate nella classifica regionale e qualificate per la Finale Nazionale che però, purtroppo, è stata poi successivamente annullata per il contemporaneo stop a tutte le attività – anche sportive – dovute all’arrivo dirompente, drammatico, del corona virus.

La stagione del cross era iniziata  con la prova provinciale vinta dalla nostra bravissima Giorgia e di cui abbiamo già scritto sulla news del 26 gennaio con relativa galleria fotografica.

Eravano in debito… del video delle premiazioni: eccolo! Cliccate quì sopra!

Le condizioni!!!!…. Brave tutte!!!!

………………………………..

V Domenica di Quaresima. h.14,30 – tempo bellissimo – 20°c – 8Km/h WSW

Riprendiamo il nostro racconto, dopo la mia “ennesima” interruzione, con la stagione di cross che, dopo l’apertura con il Campionato Provinciale, ha visto le nostre ragazze e cadette impegnate nelle due fasi valide per il campionato regionale di Società e nel campionato di staffette, sempre regionale. A livello categoria agonistico, ha continuato ad onorare la maglia della Società con la serietà, passione  e bravura di sempre, l’imparreggiabile “nostra” ragazza di Prato Ilaria Spighi, vincitrice peraltro, in questa stagione,  di ben due titoli regionali di categoria!

Atleta, persona,  (che quì vediamo nel suo bellissimo rush finale a Lucca) su cui ci siamo già espressi, e sulla quale è inutile ripetersi.

Peccato per la nostra Ilaria per la forzata rinuncia ai Campionati Italiani Individuali che, pare, però si possano riproporre in autunno, sempre a Campi Bisenzio – virus permettendo – ed alla quale ho promesso  di essere presente a farle il tifo … sperando… di essere  uscito, nel frattempo (!?) dal mio personale tunnel ” attuale.

Il commento di queste prime gare con relative foto nella galleria V. news 4  febbraio u.s. e un nuovo  video  grazie  ai contributi dei genitori. Ecccolo! Cliccate quì sopra!

Mancano  le ultime due gare: 2° prova cds di cross regionale a Empoli e le staffette promozionali ed i contributi foto e video che ho rimesso insieme “alla buona”. Eccolo! Cliccate qui sopra!

Mancano – per mia colpa – le immagini video inviatemi dal babbo e carissimo amico Roberto Spighi che non sono riuscito a scaricare!…

Su queste gare, come del resto su tutte le altre non posso fare  tanti precisi commenti, perchè con mio grande dispiacere non sono potuto essere  presente a  nessuna ed ho quindi… solo patito e fatto il tifo da lontano: fisicamente e moralmente!…

Per cui ripeto solo il giudizio già fatto in precedenza: bene, molto bene le ragazze con buone individualità; bene le cadette, e le allieve anche se con assenza importanti per le classifiche finali,  ma tutte molto generose e con molta grinta e voglia di far bene.

Di Ilaria Spighi abbiamo già detto. Generosa la prova delle nostra “veterana” Silvana De Pasquale, a cui non possiamo che essere riconoscenti!

Naturalmente, e mi scuso, non è  stato semplice rimettere un pò le cose a posto, che, come ho detto all’inizio, avevo un pò tralasciato data la situazione che ho attraversato in questo ultimo periodo. Ho cercato comuque di tracciare una sintesi di quello fatto – che non è poco – prima di questa brusca, inattesa interruzione, dove peraltro già guardavamo alla stagione estiva, con il team tecnico che si stava assestando con il ritorno di Angelo Bellanova, l’inserimento sempre maggiore delle nostre bravissime Gemma Marchi e Ilaria Boretti, il rafforzamento della  collaborazione fra i nostri tecnici Roberto, Mauro e Francesco nella preparazione delle cadette e delle  allieve/ Juniores nonostante il rammarico – che rimane – degli addii di Angelica Siringo e Gaia Zuri.

Intanto in palestra ha continuato il successo dei nostri corsi dedicati ai bambini dei Centri Coni guidati dalla “mitica” e veramente impagabile Barbara Trallori con le sue compagne, tutte veramente molto apprezzate dai genitori e..dai bambini!

Insomma: speranze, in attesa di conferme “bruciate” da questo drammatico virus che ci fa sentire come ha detto Papa Francesco citando il Vangelo di Marco venerdì scorso …come i discepoli di Gesù dentro ad una piccola barca scossa dalla tempesta…impauriti…impreparati…”

Penso quindi che rivedere le  immagini delle nostre ragazze, rivivere le emozioni comunque vissute,  non possa far altro che bene  al nostro morale, nella speranza di tornare  presto a viverle davvero dal campo di Quinto ai campi di gara!

Chiudo, nel ringraziare tutti, confidando nella Vostra comprensione, ma non posso chiudere se non avendo ancora negli occhi e nelle orecchie proprio le parole di Papa Francesco nella Benedizione “Urbi Et Orbi” di venerdì scorso che ho appena citato più sopra.

Un discorso che andrebbe imparato a memoria sia per i credenti, non credenti, laici, per tutte le persone di buona volontà. Parole di speranza, ma anche un richiamo ai veri Valori  purtroppo in larga parte dimenticati dalll’umanità in questi ultimi anni “…pensando di rimanere sempre sani in un mondo malato…” (Papa Francesco)

Fra i tanti passaggi “…è il tempo di scegliere che cosa conta e cosa passa, di separare ciò che è necessario da ciò che non lo è…”  

 

A tutti, tanti auguri davvero per superare al meglio questo terribile momento; alle nostre ragazze di “avere pazienza” e…fare gli esercizi che i tecnici credo in qualche modo abbiano trasmesso loro…e, a tutti, davvero a tutti, l’augurio di ritrovarci presto in buona salute!

Un carissimo abbraccio,

Pietro

h. 17,10 – 30 marzo 2020

 

Nuove gallerie foto (senza preventiva selezione): Indoor Parma – Cross Lucca,  Staffette Castelfiorentino e cross Empoli
Nel testo, e comunque sul sito, relativi nuovi video: indoor Parma, premiazioni cross Prov.le, cross Lucca, Empoli…

 

no images were found

 

 

 

 

 

 

Updated: 30 marzo 2020 — 17:16
Atletica Sestese Femminile - Associazione Sportiva Dilettantistica Campo Danilo Innocenti (Quinto Basso) Via Gramsci 715, Sesto Fiorentino Frontier Theme