Atletica Sestese Femminile

Fondata nel 1930

Siena – Trofeo della Liberazione – grande Gaia Zuri in una bella giornata!

26 Aprile – gioved’ – S. Marcellino Martire – tempo bello.

 

Una splendida giornata, piena di risultati, di tante belle cose, come la compagnia dei tanti genitori con i quali abbiamo trascorso insieme l’attenzione alle gare come il frugale (?!…)  pasto sul prato adiagente all’impianto.  (V. mini video cliccando su “alle gare”

 

 

 

 

Poi…la visita di buona parte del gruppo (e..come non si poteva perdere l’occasione?..) alla splendida, unica, famosissima Piazza del Campo, la piazza del Palio!….

Nella foto gruppo di cadette.

 

 

 

 

 

Tornando alle gare: senza togliere niente a nessuno dei partecipanti, certamente questa giornata sarà ricordata come l’impresa della nostra Gaia che ha vinto i 400 hs con un tempo davvero interessante anche a livello nazionale in 1’00″82 migliorando il suo precedente PB (1’02″13 – Campi Bisenzio 14 maggio 2017).

 

                   

                   l’arrivo di Gaia                                                      Gaia Zuri dopo l’arrivo

 

Mi dispiace solo di non avere il video che credevo di aver fatto…salvo..che non avevo pigiato il bottoncino dello start…Sorry!!…

Rimangono qualche foto dell’impresa; una gara davvero bella, certamente  per il tempo cronometrico, ma soprattutto per la tecnica dimostrata e la grinta fino all’ultimo metro!…

Il lavoro paga sempre, e,  questo caso,  dimostra  nei fatti  che quanto fatto con serietà, passione e qualche sacrificio sia da Gaia che da il nostro carissimo Roberto, alla fine..paga…e come!

 

Mi sento comunque di accumunare – con cognizione di causa – tutti e due in un grandissimo abbraccio affettuoso con tanti auguri per il proseguio della stagione!

Bene le nostre cadette nel salto in lungo dove si sono tutte migliorate e bene anche nel salto in alto, come nelle prove di velocità sugli 80 metri.

                      Ultimi consigli di Roberto…

 

Il gruppo si è poi completato nel pomeriggio con le saltatrici “grandi” dove la nostra Angelica – in una giornata non propriamente fortunata, si è piazzata comunque con 5,25 al 5° posto pur rinunciando ai trre salti di finale,  e buona prestazione di Irene Aiello che. al di là della misura (4,80), si è finalmente “sbloccata” e l’abbiamo vista felice e fiduciosa per le prossime gare. Bene.

Giornata sfortunata anche per la carissima Emma Fabiani, in un test sui 200 mt. Ci saranno tante altre occasioni per far vedere il proprio valore. Forza Emma!

Mentre bene ha corso finendo con un buon tempo sui 1.000 mt la “cadettina”  Rachele Laschi; un tempo di 3.37’26” che migliora credo di 7 secondi circa la precedente gare su questa distanza! Brava!

 

Non abbiamo potuto poi assistere all’ultima gara sui 3.000 dove hanno gareggiato le “monummanesi”  Giulia Malesci e Beatrice Mastelloni (All. Riccardo Maddaloni) anche loro ai loro esordi stagionali. Non sappiamo valuitare i tempi, che ci paiono comunuque buoni con un quinto e settimo posto finale in classifica. A presto altre prove – credo nel prossimo fine settimana – dove rivredemo anche Ilaria Spighi, ieri fermata da…problemi scolastici (anno di maturità)

 

Che dire a conclusione?: una splendida giornata, un pò lunga per me (dalle 9, ora d’arrivo a Siena e le 20, ora di arrivo a Sesto…) ma dove ho avuto la conferma di molte cose belle: lo spirito di gruppo che sta ritornando e rafforzandosi come “ai vecchi tempi” , sia a livello di ragazze, di genitori, tecnici e dirigenti.

Sì, sono tornato a casa contento dei risultati delle nostre ragazze, che, dopo anni, sono tornate in gruppo a questa manifestazione, e questo,  grazie al nuovo spirito ed a un rinnovato orgoglio di apparteneza che anima tutti, a partire dal nostro Roberto, a tutti i tecnici, alle atlete  e da tutti noi che lavoriamo…dietro le quinte…

Un grazie quindi a tutti e arrivederci al prossimo week end..incrociando le dita!

 

 

Genitori…

 

E..per una volta..nel contempo lasciamo perdere i problemi – in primis – quelli legati al campo di Quinto da una parte..come se non esistessero!…godendoci invece le nostre ragazze…e questo “ritorno” delle magline rosse – di tutto un Gruppo, di una Società, che con umiltà, serietà, e sacrifici,  provano a ritornare protagoniste nel panorama dell’Atletica Toscana.

Perchè..sì…L’Atletica Femminile c’è!

Ciao a tutti!

Pietro

 

 

 

 

 

Updated: 27 aprile 2018 — 8:30
Atletica Sestese Femminile - Associazione Sportiva Dilettantistica Campo Danilo Innocenti (Quinto Basso) Via Gramsci 715, Sesto Fiorentino Frontier Theme