Atletica Sestese Femminile

Fondata nel 1930

Lunedì 30 aprile, S. Pio V Papa – tempo discreto – giorno di “ponte”

Carissimi tutti,

 

Eccoci, a raccontare la terza giornata della Coppa Toscana cadette,  dopo un giorno da turisti per la nostra Firenze a fare da “anfitrioni” alla nostra carissima Cristina Petralia  venuta a trovarci e a vedere le gare delle nostre ragazze a Sorgane e…confermare, che troverà il tempo, fra i suoi impegni ormai di psicologa professionista, di essere con noi anche quest’anno in Val di Fassa dal 25 agosto al 1 settembre. Grazie Cri!!!

 

  

Cristina chiede..fortuna al “porcellino”     …a Sorgane.. a tifare le “sue” magline rosse

                                                                                                  

 Già, la terza giornata delle “Coppa Toscana” cadette, così importante per la nostra classifica, sia quella che riflette la nostra posizione sul Territorio, che quella generale in sede regionale, valida per la partecipazione alla fase regionale delle prime dodici nella seconda parte di stagione.

 

Ecco la classifica  ufficiale del nostro raggruppamento:

 

 

Classifica che ha poi determinato questa “mia”  bozza regionale quì accanto.

Due aspetti che hanno un’unica “sorgente“: i “risultati tecnici”  delle nostre ragazze.

Risultati che dipendono, come credo sappiate tutti,  non dalle posizioni d’arrivo, ma sopratutto  dal “risultato tecnico”, cioè dalla prestazione cronometrica nelle gare di corsa o dalle misure ottenute nel settore salti/lanci.

Nella bozza di classifica regionale che mi sono composto ieri sera, mettendo insieme i risultati di tutta la Regione, pare che si sia riusciti a rimanere, al momento, nelle prime dodici società che potranno accedere alla finale regionale prevista nella seconda parte di stagione

E non era proprio scontato!…anche se… qualche defaillances di Società che figuravano davanti a noi,  ci hanno in qualche modo favorito, facendoci recuperare delle posizioni che altrimenti avremmo perso.

Questo frutto di un “buon” punteggio medio del gruppo, certamente migliore (circa 1.000 in totale) del corrispondente dell’anno scorso – questo grazie al lavoro, all’aumento di un anno di età, ma anche – lo ripeto con convinzione, come già detto e scritto più volte – ad uno spirito individuale e collettivo molto, molto migliorato rispetto al recente passato.

Certamente ci sono state anche da noi buone performances, come potete vedere dai risultati, dalle foto e dal..video e che non sto quì ad elencare perchè poi…alla fine sono contento di tutte ed il risultato è frutto di un lavoro e di uno sforzo di tutte e tutti!

 

Gruppo cadette con Roberto

 

Il processo di miglioramento ha i suoi tempi e vanno rispettati. Intanto… se la classifica viene ufficialmente confermata, ci stiamo avvicinando all’obiettivo che ci eravamo preposti all’inizio dell’anno, anche se ora mancano ancora almeno due prove: 20 maggio a Calenzano (dove spero di festegggiare insieme a tutti Voi il mio ennesimo compleanno…) e la prova – in due giornate – delle prove multiple (pentathlon) a Livorno il 2 e 3 giugno.

 

        

Staffetta 4×100 sul podio !!!!

 

Analizzando la “mia”  bozza di classifica regionale, oltre alla nostra posizione, ho notato il gran balzo in avanti delle cadette dell’Atletica Sestese che ora sarebbero a pari punti con noi, giovandosi di prestazioni individuali molto performanti come, ad esempio nelle corse, oltre ad una certa buona uniformità di risultati nelle varie specialità che, alla fine  ha “pagato” in termini complessivi.    “Diamo a Cesare quello che è di Cesare…”

Una bella “sorpresa” nell’altro raggruppamento – quello “del mare”, dove le atlete dell’Atletica Etrusca guidati dall’amico Simone Francalacci con 8.219 punti si sono classificate al secondo posto dietro la “corazzata” dell’Atletica Livorno e, sempre per la mia bozza, al settimo posto in quella regionale con 65 punti!  Complimenti a tutti!!!

 

Ritorno a casa per il pranzo

 

Ora abbiamo davanti un mese fondamentale per la nostra stagione di attività: già il giorno 6 di maggio sul nostro campo di Quinto Campionato Provinciale ragazze. Serve, a parte il titolo in palio, ad abituare le nostre ragazzine a gareggiare, a confrontarsi e, questo anche in attresa delle prove che sono in programma: 13 maggio sempre a Quinto – organizzate da noi – le staffette regionali ragazze e cadette, passando per la cena sociale il 18 maggio presso il Circolo MCL dfi Quinto Alto e a seguire il giorno dopo – il 19 sempre a Quinto con nostra organizzazione, la tappa del Gran Prix dei Centri Coni…

 

Ma..non è finita: il 20 a Calenzano, come già detto le cadette, poi giovedì 29 a Sorgane la quarta tappa della Coppa Toscana Ragazze…

Ah..dimenticavo la fase Regionale del CDS Assoluto a Campi Bisenzio il prossimo week end. Ma di questo ne parleremo più approfonditamente in sede di presentazione. Intanto le nostre atlete si stanno preparando..Da segnalare sabato scorso i 1.500 di Ilaria Spighi che ha chiuso con il suo PB in 5’02” Brava!

Spero per fine settimana di riuscire a presentare al meglio tutte le nostre atlete che gareggeranno nel CDS assoluto.

 

Intanto oggi, abbiamo spedito la lettera di presentazione per il ritiro 2018. C’è tutto scritto; comunque se c’è bisogno di ulteriori informazioni siamo a disposizione.

il giorno 7 riunione dell’ATA Sesto Sport, per parlare un pò del nostro impianto di Quionto Basso e dei suoi numerosi problemi di gestione, ma non solo.

A presto,

Pietro

Genitori…tifosi…e..sopratutto…sempre presenti!   Grazie!!!

 

 

Updated: 30 aprile 2018 — 15:20
Atletica Sestese Femminile - Associazione Sportiva Dilettantistica Campo Danilo Innocenti (Quinto Basso) Via Gramsci 715, Sesto Fiorentino Frontier Theme